Vino Nobile di Montepulciano BOSSONA RISERVA 1999 Caterina DEI

 

La famiglia Dei produce la sua prima bottiglia nel 1985. A venti anni prima risale, però, l’acquisto della prima parcella di vigna alla quale seguiranno successivi conferimenti fino ad arrivare all’ attuale corpo aziendale. E’ il 1964 quando Alibrando Dei, nonno di Maria Caterina, acquista la tenuta Bossona. Vigneto splendido per esposizione e tipologia di terreno. La Riserva Bossona rimane il cru e fiore all’occhiello della casa. Il millesimo 1999 è quello che fino ad oggi ha maggiormente impressionato perchè dotato di una straripante personalità abbinata alla necessaria pulizia olfattiva e ad una prestazione, allo stesso tempo, di notevole spessore ed equilibrio. Il vino è ottenuto da 100% prugnolo gentile coltivato su terreni di natura tufacea. La vinificazione avviene 24 mesi in botti grandi di rovere di slavonia e tonneaux di minore capacità. Per altri 12 mesi affina in bottiglia. In questo vino ritroviamo i caratteri distintivi dell’azienda: finezza ed armonia. Ampiezza e rotondità, fragranza ed eleganza sono i fattori che rendono questi vini immediatamente riconoscibili. Questa riserva di Nobile si presenta alla vista di un bel colore rubino intenso, denso, tendente al granato nonostante l’unghia violacea. L’olfatto è complesso, intenso, ricco ed austero, caldo ed avvolgente. La persistenza è sottolineata da uno straordinario susseguirsi di sensazioni odorose: sentori terrosi, di frutta matura, fiori, spezie, tabacco e liquirizia. Al palato mostra tutta la sua potente struttura con un tannino robusto ben lavorato fino a risultare morbido e vellutato. Una lunga scia sapida conduce ad un finale asciutto e compatto. Un vino carico di energia che riesce a ricomporre tutta la sua sostanza in fresca bevibilità.

‘Il Vino è Democrazia. Perché la dimensione dominante è l’esperienza non il possesso.’

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.