RICORDI ESTIVI #6

 

Un altra delle tappe immancabili arrivati a Merano sono i ‘Giardini di Castel Trauttmansdorff‘. Ben 12 ettari di terreno che circondano il castello con più di centomila piante di tremila specie diverse messe a dimora in quattro diverse aree allestite nel corso degli anni:  giardini del sole, giardini acquatici e terrazzati, giardini boscati e paesaggi dell’Alto Adige. In ogni padiglione vengono illustrate le strategie di sopravvivenza di ciascuna pianta. Per gli instancabili che non si accontentano di una semplice lunghissima, quanto istruttiva, passeggiata nel verde, c’è veramente tanto altro da fare e visitare: dalla grotta con show multimediale sulla genesi e l’evoluzione del mondo vegetale al mosaico geologico, dalla serra delle orchidee al giardino giapponese. Oltre al ristorante è stata predisposta un’area attrezzata per chi vuole organizzarsi un simpatico picnic. Programmate, pertanto, più di una mezza giornata abbondante. Merita !

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.