Linguaggi di rivoluzione…

Pier Paolo Pasolini

 

‘Io sono una forza del Passato.

Solo nella tradizione è il mio amore.

Vengo dai ruderi, dalle chiese,

dalle pale d’altare, dai borghi

abbandonati sugli Appennini o le Prealpi,

dove sono vissuti i fratelli

(…)

E io, feto adulto, mi aggiro

più moderno di ogni moderno

a cercare fratelli che non sono più.

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.