Cibi adulterati, non è più reato… (la notizia è una bufala ma tutti ci cascano)

Sparite le pene per chi vende cibo avariato ?

”Piovono pietre”, come direbbe Ken Loach, sui Ministri per la Semplificazione e quello della Salute, accusati dalle testate nazionali e locali di avere dimenticato di caricare sull’Arca di Noè la legge 283/62 (quella che punisce i venditori di alimenti sudici o mal conservati) prima che il diluvio universale della semplificazione legislativa avesse luogo.    Ma questa notizia è completamente FALSA!

L’ amministrazione sanitaria ha invece avuto lo scrupolo di considerare per tempo sia la legge 283/1962, sia le successive che ad essa hanno apportato modifiche.

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.