Il Napoletano vive soltanto quando prova piacere.

 

‘Per vedere la folla realmente colma dell’incosciente, spensierata gioia superstiziosa dell’esistenza, bisogna passare per la via principale di Napoli, la famosa via Toledo. I suoi stretti marciapiedi dalla mattina alla sera rigurgitano di gente che sa essere felice della semplice coscienza della propria esistenza. Questa gente non si affretta in nessun luogo, e pure non ammazza il tempo fino alla disperazione con indifferenza. Il Napoletano vive soltanto quando prova piacere. A Toledo è riunito tutto quello che gli piace nel mondo. E nessun altro essere umano ama il mondo di un amore così forte, tenace animalesco..’

Pavel Pavlovic Muratov

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.