GUIDATI DA UN PROFUMO

 

 

La percezione degli odori influenza i nostri comportamenti, determina l’umore e incide sulle decisioni che prendiamo. Anche se spesso non ce ne rendiamo conto.

 

Il naso è uno strumento essenziale per capire il mondo che ci circonda.

 

I ricordi attivati dall’olfatto hanno una componente emotiva particolarmente forte. Non è sorprendente se si pensa che alcune zone del cervello sono coinvolte sia nelle emozioni sia nell’olfatto, come l’amigdala, e che esiste un forte legame tra emozioni e memoria.

 

Il fatto che le prime esperienze olfattive avvengano in giovane età spiega forse perchè gli odori spesso ci riportano all’infanzia.

 

Lee Sela e Noam Sobel, del Weizmann Insitute d’Israele, spiegano che riusciamo a riconoscere non più di quattro odori all’interno di una miscela complessa…

 

Esistono, però, dei sistemi per aumentare la sensibilità del naso E’ possibile, per esempio, imparare a riconoscere, a nominare e a immaginare un’incredibile gamma di odori grazie ad anni di allenamento. A questo si somma una significativa riorganizzazione delle zone olfattive del cervello, che aiuta a elaborare gli odori in modo più efficace. 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.