CAMPANIA STORIES – I VINI BIANCHI

 

 

 

Falanghina, Fiano, Greco, Asprinio, Pallagrello, Coda di Volpe…

 

Napoli, Caserta, Benevento, Avellino e Salerno.

 

Beneventano, Sannio, Solopaca, Taburno, Sant’Agata dei Goti, Campi Flegrei, Ischia, Lacryma Christi e Pompeiano del Vesuvio, Galluccio, Terre del Volturno, Falerno del Massico, Costa d’Amalfi,  Paestum, Colli di Salerno, Cilento…

 

La Campania del Vino declinata attraverso i vitigni autoctoni ed i suoi territori d’elezione presenta i bianchi dell’annata 2012 con interessanti incursioni nelle vendemmie precedenti.

 

Per verificare lo stato dell’arte delle viniviticultura regionale sul fronte bianchista.

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.